2632-FG14 UF 4 La Cittadinanza fuori dall’aula: il service learning (2° Ciclo d’istruzione) | tefurma

FG14 UF 4 La Cittadinanza fuori dall’aula: il service learning (2° Ciclo d’istruzione)

FG14 UF 4 La Cittadinanza fuori dall’aula: il service learning (2° Ciclo d’istruzione)

Informazioni

  • Nr Max Partecipanti:
  • Competenza: Competenze per il 21esimo Secolo
  • Area: Competenze digitali e nuovi ambienti per l’apprendimento
  • Codice: EDUC21CD0219
  • Tipologia:


Descrizione

DESCRIZIONE
Attraverso il Service Learning viene sviluppata la cultura di cittadinanza attiva attraverso azioni rivolte alla comunità del territorio. Lavorare per il bene della propria comunità è il modo migliore per lavorare anche per la propria crescita personale, come dimostrano ormai numerose esperienze di apprendimento solidale in tutto il mondo
Il Service Learning diventa metafora di comunità sia perché coinvolge la comunità esterna all’aula a cui è indirizzato il servizio, attraverso la promozione di relazioni umane significative e valori socialmente condivisi, ma anche perché attiva nuove forme di comunità, intra ed extra scolastiche, in cui gli studenti devono apprendere per socializzare e socializzano per poter apprendere meglio, sollecitando anche conflitti esperienziali e cognitivi che permettono una continua crescita intellettuale e interpersonale

OBIETTIVI
L’educazione civica e la sostenibilità promuovono la cittadinanza attiva, ma, nel contesto socioculturale attuale, essere cittadini attivi e consapevoli richiede il possesso di competenze legate alle tecnologie. Non si può oggi parlare di cittadinanza senza far riferimento alla dimensione digitale.
I contenuti saranno personalizzati per gli insegnanti del II ciclo d’istruzione

DURATA
25 ore:
• 15 ore in Webinar
• 10 ore in autoformazione


Autore

Teacher
Know K. Srl

Know K. costituita l’01.08.1995 è certificata ISO9001 dal 2001 e ISO 27001:2013 con l'estensione dei controlli delle linee guida ISO/IEC 27017:2014 E ISO/IEC 27018:2019 dal 2019, è soggetto accreditato dal MIUR per l’erogazione della formazione al personale della scuola secondo Direttiva Ministeriale n.170/2016 (ex n. 90/2003), è ente accreditato dalla Regione Puglia per l’erogazione della formazione professionale.