3268-L’importanza della valutazione nel processo formativo | tefurma

L’importanza della valutazione nel processo formativo

L’importanza della valutazione nel processo formativo

Informazioni

  • Nr Max Partecipanti:
  • Competenza: Competenze di Sistema
  • Area: Valutazione e miglioramento
  • Codice: EDUCSIVM0027
  • Tipologia: Elearning


Descrizione

La valutazione degli studenti nella scuola secondaria è regolata dalla Legge 107/2015, e dal successivo DLGS 62/2017, che ha parzialmente modificato ed abrogato la precedente normativa, in particolare il DPR 122/2009. Il DLGS 62/2017 (art.1 comma 1). La valutazione tiene conto del processo di apprendimento, del comportamento e del rendimento scolastico; ha un ruolo di valorizzazione del percorso educativo-didattico, oltre che di indicazione delle procedure di approfondimento, consolidamento oppure recupero, sempre nell’ottica della personalizzazione e della responsabilizzazione dell’alunno.

DL 62/2017 ha introdotto rilevanti novità in rapporto alla valutazione degli apprendimenti, alla certificazione delle competenze e agli Esami di Stato, sia nel I che nel II ciclo. Una chiave di lettura complessiva di queste novità richiama la curvatura della valutazione degli apprendimenti scolastici in una prospettiva di competenze.

Il percorso formativo si caratterizza come un percorso di accompagnamento alla costruzione di strumenti valutativi utili ad accertare e valutare le competenze degli allievi (compiti autentici, strumenti autovalutativi, strumenti osservativi, rubriche di competenza) e come un’occasione di ripensamento delle modalità di valutazione degli apprendimenti a scuola all’inizio del terzo millennio.